Athanasius Kircher's Theatre of the World

Athanasius Kircher è una delle menti più originali del XVII secolo. Dotato di cultura enciclopedica, questo Gesuita, che trascorse molti anni a Roma chiamato da papa Urbano VIII, si occupò di vulcanologia, scrisse trattati di acustica e mappò le correnti oceaniche. A lui si deve la nascita dell'egittologia come scienza (tentò infatti di decifrare, anche se in modo molto fantasioso, i geroglifici), fu autore di un dizionario di copto e compilò un'enciclopedia sulla Cina. Nel 1651 fondò nel Collegio Romano il Museo Kircheriano, dove si occupò di fenomeni naturali, di macchine del passato e del presente, di magnetismo e di ottica, ponendo così le basi della moderna museologia. Questo volume ripercorre la vita e l'opera di Kircher nel contesto del mondo scientifico secentesco illustrandole con un eccezionale corpus di incisioni tratte dalle edizioni originarie delle opere kircheriane.

Autore: 
Joscelyn Godwin
Pubblicato nel: 
2009