A Concise History of Romania

Una breve storia politica e culturale della Romania, dalla conquista romana della Dacia fino ai giorni nostri. Un paese diviso tra influenze orientali e occidentali. Un lungo percorso verso l'indipendenza, spesso interrotto dall'influenza straniera - quella romana, poi la ottomana e infine quella sovietica - prima di arrivare al "comunismo nazionalista" di Nicolae Ceauşescu, al suo tragico epilogo con la rivoluzione del 1989 e all'entrata nell'Unione Europea nel 2007. Il libro, che dedica ampi excursus alla storia della letteratura e della storiografia romene, particolarmente influenti per la cultura europea nel periodo fra le due Guerre mondiali, comprende una postfazione all’edizione italiana di Alberto Basciani (docente all’Università di Roma Tre) e un’ampia bibliografia integrata con i testi accessibili ai lettori italiani.

Keith Hitchins insegna storia dell’Europa Centrale, con particolare attenzione per la Romania, i Balcani e il Caucaso, all’Università dell’Illinois Urbana-Champaign. Ha pubblicato numerosi saggi sulla storia romena.

Autore: 
Keith Hitchins
Pubblicato nel: 
2014
Tradotto in italiano da:
con il titolo: Romania