Controstoria del Liberalismo

Come spiegare che nell’ambito della tradizione liberale la celebrazione della libertà va spesso di pari passo con l’assimilazione dei lavoratori salariati a strumenti di lavoro e con la teorizzazione del dispotismo e persino della schiavitù a carico dei popoli coloniali? In questo volume Losurdo indaga le contraddizioni e le zone d’ombra da sempre trascurate dagli studiosi, siglando una controstoria che evidenzia la difficoltà di conciliare la difesa teorica delle libertà individuali con la realtà dei rapporti politici e sociali.

 

Autore: 
Domenico Losurdo
Pubblicato nel: 
2005
Tradotto in Inglese da:
con il titolo: Liberalism. A Counter-history
Tradotto in finlandese da:
con il titolo: Liberalismin musta kirja