Costituzionalismo

Percorsi della storia e tendenze attuali
 

Il costituzionalismo è un movimento di pensiero orientato sin dalle proprie origini a finalità politiche concrete, come la limitazione dei poteri pubblici e l’affermazione di sfere di autonomia normativamente garantite. Sul piano storico, esso conduce a movimenti di resistenza, ma anche di partecipazione: difende spazi di libertà, ma contribuisce anche alla costruzione di unità politiche. Un compito richiama l’altro, in modo circolare e sostanzialmente indissolubile. Maurizio Fioravanti esamina il dipanarsi del costituzionalismo nel corso dell’età moderna e si confronta con i grandi problemi delle democrazie costituzionali dell’oggi, dal declino del tradizionale principio di sovranità ai rinnovati significati storici degli atti fondamentali del legiferare, del governare, del giudicare.

 

Autore: 
Maurizio Fioravanti
Pubblicato nel: 
2012
Tradotto in spagnolo da:
con il titolo: Constitucionalismo