Geek Sublime

The Beauty of Code, the Code of Beauty

 

Vikram Chandra nella sua vita è stato sia un programmatore, sia un romanziere. In questo straordinario nuovo libro, a metà strada tra il saggio e il racconto, va alla ricerca delle connessioni tra il mondo dell’arte e quello della tecnologia. I programmatori sono ossessionati dall’eleganza e dallo stile, esattamente come gli scrittori, ma queste parole significano per entrambi la stessa cosa? Si può vedere la «bellezza» nel codice di un programmatore?

Per trovare una risposta, Chandra esplora territori vastissimi: passa dalla «magia bianca» del computer, che trasforma una parola digitata in un’azione meccanica, alla lingua millenaria del sanscrito, perfetta e immutata; dal machismo dei geek-cowboy americani all’onnipresenza di una «Mafia Indiana» nella Silicon Valley, fino alla profondità ineguagliata degli scritti di Abhinavagupta, filosofo nel Kashmir dell’anno Mille. Geek Sublime è insieme una storia laterale dell’informatica e una affascinante meditazione sull’arte, sulle emozioni, sulla scrittura creativa.

 

Autore: 
Vikram Chandra
Pubblicato nel: 
2014
Tradotto in italiano da:
con il titolo: Geek Sublime