Histoire des Juifs

La prima storia globale di un popolo in cui passato e presente si confondono con quelli di tutta l'umanità, attraverso secoli, continenti e civiltà, dall'Egitto dei faraoni al mondo greco-romano, dall'Europa cristiana all'Oriente musulmano, passando per l'età dei Lumi e la Rivoluzione francese, fino alla Prima guerra mondiale, alla Shoah e alla nascita dello Stato d'Israele. Ripercorrendo gli eventi tragici e i momenti gloriosi di un'avventura millenaria costellata di figure immortali, questo libro reinterpreta la storia spesso misconosciuta di un popolo-mondo.

«Questo lavoro si pone come obiettivo di offrire al lettore un racconto chiaro della storia degli ebrei, dalle origini ai nostri giorni. Anche se si preoccupa di prendere in considerazione gli eventi recenti in Medio Oriente, il suo è prima di tutto uno sguardo rivolto al passato. Quello di un popolo la cui storia si confonde con la storia dell'umanità intera, attraversando i secoli, i continenti e le civiltà, dall'Egitto dei faraoni alla Russia sovietica, passando per il mondo greco-romano, l'Europa cristiana, l'Oriente musulmano, le grandi scoperte, la Rivoluzione francese, la Prima guerra mondiale, la Shoah e la nascita dello Stato di Israele. Raccontare una tale odissea in circa ottocento pagine è una sfida, visto che, anziché diminuire di quantità, la ricerca scientifica sugli ebrei attira di anno in anno nuovi specialisti, di varia origine. Tuttavia, non possiamo fare a meno di constatare come questa esplosione di sapere non abbia ridotto i pregiudizi e i sospetti che continuano a circondare gli ebrei in diverse regioni del mondo, in particolare quelle in cui non vivono piú, o quasi piú, a partire dalla Seconda guerra mondiale. Miti, dicerie e fantasmi di un'altra età e celebri falsi vi circolano ancora; e, grazie a Internet e alle nuove tecnologie di comunicazione, il numero di coloro che aderiscono al loro contenuto è rilevante. Uno stato di fatto probabilmente imputabile in parte alla continuazione del conflitto medioorientale, ma che, per amplificarsi, non ha aspettato né l'emergere del sionismo né la nascita di Israele».

 

Autore: 
Michel Abitbol
Pubblicato nel: 
2013
Tradotto in italiano da:
con il titolo: Storia degli ebrei