Identità e conquista

Il libro descrive come il cristianesimo sia divenuto una religione mondiale e quali esiti e conflitti questo evento epocale abbia creato fra i popoli cristianizzati. In un impressionante intreccio di avidità politiche, bramosie di potere e inauditi sacrifici missionari, le varie Chiese cristiane hanno accompagnato la colonizzazione europea di tutto il pianeta. Storia dell'evangelizzazione, da un lato, e storia della contaminazione, dall'altro. "E' storia di un Nome destinato a diventare Volto, ma, proprio per questo, a conoscere anche lo scacco dell'incomprensione, la ferita della bestemmia, l'offesa dello sfiguramento" (Enzo Bianchi)

Conversioni, civilizzazione, etnocidio - ma anche esplosione di nuovi movimenti religiosi - appaiono aspetti contraddittori, e pure correlati, di un'epopea incominciata nella secolare e disperata lotta contro l'Islam, epopea che, con toni di drammatica attualità, è ben lungi dal potersi oggi considerare conclusa.

Autore: 
Edmondo Lupieri
Pubblicato nel: 
2005
Tradotto in inglese da:
con il titolo: In the Name of God