Il vocabolario politico e sociale della "Istoria Veneticorum" di Giovanni Diacono

L'Istoria Veneticorum, cronaca attribuita a Giovanni Diacono, cappellano ed ambasciatore del duca Pietro II Orseolo (991-1008), è un testo fondamentale per la ricostruzione della Venezia altomedievale. Oltre ad essere l'unico testo storico di questo periodo, essa infatti copre tutto l'alto Medioevo, dall'invasione dei Longobardi nel 569, che costrinse una parte della popolazione dell'attuale Veneto a rifugiarsi nelle isole della laguna, agli inizi dell'XI secolo. La sua importanza è ulteriormente sottolineata dallo scarso numero di fonti venetiche altomedievali pervenuteci. L'analisi del vocabolario politico e sociale di quest'opera, che tiene conto del modo e del contesto in cui i vocaboli furono usati, fornisce un utile strumento per valutare nella migliore maniera possibile le informazioni ricavabili da questa fonte.

Autore: 
Luigi Andrea Berto
Pubblicato nel: 
2001
Tradotto in inglese da:
con il titolo: The Political and Social Vocabulary of John the Deacon's "Istoria Veneticorum"