La (nuova) moda della moda

"La moda è come l'olio e non come il vino; invecchiando non migliora ma peggiora. Nessuno crede che un abito si possa conservare in banca in attesa che il suo valore aumenti." Eppure, per quanto effimera e per sua natura in continuo innovamento, la moda non cesserà mal di influenzare il nostro vissuto quotidiano, più in generale le relazioni umane e i molteplici aspetti della società da essa direttamente coinvolti. Ma quali sono le motivazioni profonde della moda, i suoi reali artefici e promotori, le sue costanti, i suoi risvolti più genuinamente umani e quotidiani? Gli interrogativi sollevati quasi dieci anni fa da Gillo Dorfles sul significato artistico e sociale del fenomeno ricompaiono in questa riedizione di saggi e articoli dell'autore, arricchita da nuovi capitoli relativi ai fenomeni più recenti e alle manifestazioni più peculiari e stravaganti della moda.
Autore: 
Gillo Dorfles
Pubblicato nel: 
2008
Tradotto in ceco da:
con il titolo: (Novà) mòda mòdy