Teorie della realtà organica

La natura organica sembra rappresentare la sfera più enigmatica della realtà. All'inizio del secolo scorso, il filosofo Helmuth Plessner e il medico Viktor von Weiszacker, ciascuno con proprie ricerche e differenti metodi, hanno cercato di venire a capo del complicato insieme di problemi che riguarda l'indagine sulla realtà organica. I due studiosi, con una significativa e per certi aspetti sorprendente convergenza, sostengono l'idea di una unità strutturale dell'ente e dell'agire biologico di fronte alla quale i mezzi della scienza tradizionale non possono riuscire. La vita costituisce una dimensione particolare della natura, in cui la dialettica e l'antilogica svelano i tratti di un fondamento soggettivo.

Vallori Rasini è dottore di ricerca in Filosofia e docente presso l'Università di Modena e Reggio Emilia. 

Autore: 
Vallori Rasini
Pubblicato nel: 
2002
Tradotto in tedesco da:
con il titolo: Theorien der organischen Realitaet und Subjektivitaet