Tiziano

La sintesi di oltre trent'anni di studi sul pittore, che restituisce la figura di un Tiziano diverso. Non il solito pittore cortigiano e colorato di principi, papi e belle donne, ma un pittore nuovo, un pittore che riflette e dibatte con gli intellettuali contemporanei su temi e problemi d’attualità, tra politica e religione, tra musica e letteratura. Un pittore pronto a staccarsi da Venezia e dalle ultime signorie italiane per affrontare il rischio della dimensione europea. Tiziano, dentro la storia delle idee.

Augusto Gentili insegna Storia dell’arte moderna all’Università di Venezia dal 1997. In precedenza è stato assistente di Storia dell’arte moderna e poi professore di Storia dell’arte veneta all’Università di Roma “La Sapienza”.
 

Autore: 
Augusto Gentili
Pubblicato nel: 
2012
Tradotto in francese da:
con il titolo: Titien